Parti

Nessuna parte richiesta.

Capovolgere il controller.
  • Capovolgere il controller.

  • Poi, svitare le 7 viti che lo tengono insieme

  • Non ci sono viti nascoste sotto l'adesivo, quindi non c'è bisogno di staccarlo o bucarlo (come ho provato a fare in un tentativo precedente)

  • Dopo che avete rimosso le viti, rimuovete semplicemente il retro dal controller. Non ci sono cavi attaccati ad esso.

Aggiungi Commento

Per prima cosa, staccare il connettore della batteria.
  • Per prima cosa, staccare il connettore della batteria.

  • Poi, piegare gli 8 ganci che tengono insieme la scheda e la parte frontale con il cacciavite a punta piatta.

  • Per i ganci in basso, potreste aver bisogno di un cacciavite leggermente più grande.

  • Dopo aver fatto ciò, rimuovere la scheda sollevandola.

  • Fate attenzione a non rompere i cavi che vanno ai motori della vibrazione, dato che sono saldati alla scheda.

  • Per rimuovere i motori della vibrazione, basta tirarli fuori, facendo attenzione a non rompere i cavi.

Aggiungi Commento

  • Rimuovere le viti che tengono il pad direzionale e i pulsanti attaccati alla parte frontale, per poi rimuoverli facendo leva con il cacciavite a punta piatta. Per rimuovere i pulsanti R1 e L1, basta sollevarli.

  • Sfortunatamente, la lente attraverso cui passa la luce dei LED di stato è incollata alla parte frontale e non è rimovibile.

Aggiungi Commento

  • Ora avete un controller completamente smontato, pronto per essere riparato o modificato.

Aggiungi Commento

Conclusione

Per rimontare il dispositivo, seguite le istruzioni in ordine inverso.

Altre 2 persone hanno completato questa guida.

Un ringraziamento speciale a questi traduttori:

90%

niccotaglia ci sta aiutando ad aggiustare il mondo! Vuoi partecipare?
Inizia a tradurre ›

niccotaglia

Membro da: 25/02/2016

181 Reputazione

1 Guida realizzata

Aggiungi Commento

Visualizza Statistiche:

Ultime 24 Ore: 2

Ultimi 7 Giorni: 16

Ultimi 30 Giorni: 62

Tutti i Tempi: 1,208