Skip to main content

Fix Your Stuff

Right to Repair

Store

Introduction

Le schede grafiche si "bruciano" e diventano inutilizzabili dopo 5-10 anni di funzionamento. Anche in casi come questo, è possibile recuperare temporaneamente la scheda grafica utilizzando questi passaggi.

Seguendo questa guida, fai attenzione - questa procedura può potenzialmente danneggiare la tua GPU in modo irreparabile. L'applicazione di calore a una scheda video per un periodo di tempo prolungato fonderà le connessioni di saldatura e potenzialmente può riparare eventuali punti di saldatura danneggiati.

ATTENZIONE: Presta attenzione ai gas tossici che si creano durante il riscaldamento della plastica, delle saldature e dei componenti elettrici. Indossa sempre indumenti e guanti protettivi quando maneggi materiali riscaldati. Assicurati di ventilare adeguatamente l'area di lavoro e non respirare i fumi tossici.

  1. Rispedisci la scheda al produttore per le riparazioni se la garanzia è valida. Questa procedura annulla la garanzia.
    • Rispedisci la scheda al produttore per le riparazioni se la garanzia è valida. Questa procedura annulla la garanzia.

    • Verifica se la scheda è ancora in garanzia. Questo può essere fatto tramite il numero di serie della scheda grafica nella maggior parte delle situazioni. Per le schede video OEM, la garanzia è legata al sistema e può scadere prima di una scheda comprata separatamente.

  2. Se la scheda grafica è ancora installata nel sistema, inizia rimuovendo la scheda.
    • Se la scheda grafica è ancora installata nel sistema, inizia rimuovendo la scheda.

    • Scollega tutti i cavi dalla scheda grafica come evidenziato in blu, la scheda potrebbe avere più o meno cavi di quelli mostrati in figura

  3. Per rimuovere la scheda è necessario rimuovere le viti dal retro della scheda
    • Per rimuovere la scheda è necessario rimuovere le viti dal retro della scheda

    • Fatto questo, assicurati che non ci siano altre cose che impediscano alla scheda video di essere rimossa dalla scheda madre

    • Rimuovi la scheda dal PC

  4. Cacciavite di precisione: di solito a croce #0 e/o #1.
    • Cacciavite di precisione: di solito a croce #0 e/o #1.

    • Foglio di alluminio per coprire i componenti sensibili al calore mentre la scheda poggia sul vassoio.

    • Pasta termica per sostituire la pasta una volta finito.

    • Tovaglioli di carta per strofinare l'eccesso di composto del vecchio dissipatore dai componenti. (Vanno bene anche le salviette con l'alcool)

    • Un forno.

    • Una teglia da forno.

  5. Preriscalda il forno a 385F (195C).
    • Preriscalda il forno a 385F (195C).

    • Fai una prova prima con una temperatura inferiore, e aumentala se necessario.

    • Se hai già completato questa guida una volta e stai cuocendo di nuovo la scheda, aumenta leggermente la temperatura - 395F (200C) o 400F (205C).

    • La maggior parte di queste riparazioni temporanee consiste solo nell'espandere/restringere le protuberanze sotto la matrice del chip grafico. Pertanto, anche un calore inferiore può funzionare.

  6. Mentre il forno si preriscalda: Procurati una guida specifica per lo smontaggio della GPU se questi passaggi non sono applicabili alla tua GPU.
    • Mentre il forno si preriscalda:

    • Procurati una guida specifica per lo smontaggio della GPU se questi passaggi non sono applicabili alla tua GPU.

    • Rimuovi le viti o le clip che tengono la ventola e gli eventuali condotti alla scheda video.

    • Togli delicatamente la ventola/dissipatore.

    • Rimuovi il vecchio composto del dissipatore di calore dai chip (utilizzando un tovagliolo di carta).

    • Riponi le viti in un luogo sicuro.

    • Rimuovi i componenti in plastica. La plastica si scioglierà nel forno e produrrà fumi tossici.

    • Solleva la GPU attorno ai bordi, non lasciare mai che i componenti tocchino alcuna superficie.

  7. Considera i tempi indicati come una stima - materiali diversi fondono a temperature diverse.
    • Considera i tempi indicati come una stima - materiali diversi fondono a temperature diverse.

    • Riscalda la GPU lentamente.

    • Tempi di completamento per la GPU: PS: 3-6 minuti, Xbox: 4-6 minuti, schede per desktop: 12 minuti, schede per computer portatili: 8 - 12 minuti, GFX: 8-15 minuti.

    • Sii paziente. Se il forno ha una finestra, controlla se la saldatura si è visibilmente fusa.

    • Imposta il timer sul forno a 5 -10 minuti.

  8. Impedisci ai componenti della GPU di toccare qualsiasi superficie sollevando i bordi della scheda con un foglio di alluminio. Non lasciare il forno incustodito.
    • Impedisci ai componenti della GPU di toccare qualsiasi superficie sollevando i bordi della scheda con un foglio di alluminio.

    • Non lasciare il forno incustodito.

    • Posiziona la GPU su una teglia da forno con il lato con la maggior parte dei chip rivolto verso l'alto.

    • Metti la teglia o il vassoio al centro del forno.

  9. Sfiata il forno 5 - 10 volte aprendo lo sportello. Questo regolerà la temperatura.
    • Sfiata il forno 5 - 10 volte aprendo lo sportello. Questo regolerà la temperatura.

    • I movimenti possono causare una solidificazione errata della saldatura liquefatta e rovinare la scheda.

    • Noterai un odore di saldatura/flusso fuso.

    • Non utilizzare ventole per il raffreddamento.

  10. Hai 2 opzioni:
    • Hai 2 opzioni:

    • 1. Testa la scheda al volo senza reinstallare dissipatore/ventola.

    • Non utilizzare la GPU con il dissipatore di calore/ventilatore rimosso per più di 30 secondi.

    • 2. Reinstalla la ventola/il dissipatore di calore, quindi testa la scheda.

    • Ripeti i passi da 2 a 9 se la GPU non supera il test.

    • Procedi al passo 10 se la GPU supera il test.

    • La maggior parte delle persone vorrà testare la scheda per vedere se si accende e passa il POST.

  11. Applica la pasta termica sul chip principale o sulla superficie dove poggia la ventola. Posiziona il dissipatore di calore sulla GPU con attenzione, allineando le viti o le clip.
    • Applica la pasta termica sul chip principale o sulla superficie dove poggia la ventola.

    • Posiziona il dissipatore di calore sulla GPU con attenzione, allineando le viti o le clip.

    • Applica il dissipatore di calore sui tamponi termici, se necessario.

    • Utilizza solo una piccola quantità di pasta termica e distribuiscila in modo uniforme utilizzando una scheda, oppure applica una pressione uniforme quando si collegano i componenti.

    • Se sono stati rimossi del nastro termico o dei tamponi per il reflow, rimettili nella loro posizione originale.

  12. Inserisci e serra tutte le viti con cautela. Sono piuttosto piccole e la scheda PCB potrebbe danneggiarsi se le viti sono troppo strette. Serra le viti in modo alternato.  Ad es. in alto a sinistra, in basso a destra, in alto a destra, in basso a sinistra. Con più di 4 viti, utilizza uno schema a "Stella" per il serraggio delle viti, assicurando che tutte le viti siano serrate in modo uniforme.
    • Inserisci e serra tutte le viti con cautela. Sono piuttosto piccole e la scheda PCB potrebbe danneggiarsi se le viti sono troppo strette.

    • Serra le viti in modo alternato. Ad es. in alto a sinistra, in basso a destra, in alto a destra, in basso a sinistra. Con più di 4 viti, utilizza uno schema a "Stella" per il serraggio delle viti, assicurando che tutte le viti siano serrate in modo uniforme.

    • Elimina la polvere visibile sulla GPU.

  13. Reinserisci la GPU nello slot dedicato sulla scheda madre.
    • Reinserisci la GPU nello slot dedicato sulla scheda madre.

    • Monitora le temperature della GPU mentre il PC è inattivo, aprendo i programmi, durante l'esecuzione di attività intensive.

    • Le GPU si surriscaldano a circa 90°C

  14. Verifica che il ventilatore sia stato ricollegato (se presente).
    • Verifica che il ventilatore sia stato ricollegato (se presente).

    • Verifica che la ventola giri quando il PC è acceso.

    • Verifica che la GPU funzioni e che venga rilevata dal sistema.

    • Un buon programma da scaricare è GPU-Z. Può visualizzare la temperatura della GPU sulle schede supportate.

Finish Line

54 other people completed this guide.

Special thanks to these translators:

100%

Simone is helping us fix the world! Want to contribute?
Start translating ›

Gaspard Leon

Member since: 04/24/2010

2,423 Reputation

7 Guides authored

89 Comments

I fixed my friends dead out-of-warranty Leadtek Geforce 8800 GTS 640MB card using this procedure

That was 3 weeks ago, and he's still using it daily since then

We forgot to plug in the fan connector and his temperatures reached 124C while playing a game

Since then he reconnected his fan and it's working fine

Thanks for reading, hope it helps someone

Gaspard Leon - Reply

How long did your reflowed graphics card last? Is it still rocking?

Lim Chi Yuung -

The card did eventually fail, i believe around 4 months later - the guy ended up buying a new card

Gaspard Leon -

Hi everyone,

I also fixed a almost dead NVIDIA 512mb MXM II card, at the first point I put the card 8 min to 190ºC aprox, it improved the performance but not yet to run.

Then i repeated the operation with 205ºC and 10 min and the card ran perfectly, add some thermal paste and it's solved.

Thanks for this manual it's very usefull!!!

javier - Reply

I just finished doing this with an evga gtx460 i got from a friend of mine. It was throwing up artifacts and crashing constantly before. Now it's stable for over 10 minutes. It looks like it's fixed but only time will tell. Wish me luck and thanks for the guide!

Chris S - Reply

Add Comment

View Statistics:

Past 24 Hours: 87

Past 7 Days: 733

Past 30 Days: 3,027

All Time: 299,246